Sul cantiere di lavoro, in occasione di lavorazioni specifiche o in zone particolari, dovrà essere richiesta alla Direzione dell’ente l’autorizzazione all’apposizione di una opportuna segnaletica di pericolo. Ciò in conformità all’Art. 437 del Codice Penale che cita: “Chiunque omette di collocare impianti, apparecchi o segnali destinati a prevenire disastri o infortuni sul lavoro, ovvero li rimuove o li danneggia, verrà punito con la reclusione da sei mesi a cinque anni.”

 

È inoltre importante trasmettere le norme elementari di “ergonometria “ del corpo nello svolgimento del lavoro. Ci riferiamo al mantenere la schiena eretta e ginocchia
piegate (e non viceversa) nel sollevamento e nello spostamento di pesi per evitare strappi, ernie, dolori dorsali, ecc. Si presentano di seguito descrizioni illustrate dei principali Dispositivi di Protezione Collettiva (DPC) e Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) utilizzati dagli operatori durante l’erogazione del servizio.
Sicurezza e segnalazioni
Dispositivi di protezione individuali
TUTE DA LAVORO

 

In cotone per le lavorazioni all’interno degli stabili, di forgia diversa da quelle in uso dalla committente.

GREMBIULI DA LAVORO

 

In cotone per le lavorazioni all’interno degli stabili, di forgia diversa da quelle in uso dalla committente.

GUANTI PER LAVORO PESANTI

 

Isolanti, antiforo per la protezione di mani ed avambracci.

GUANTI IN PLASTICA

 

Protettivi da agenti chimici.

GUANTI MONOUSO

 

In lattice, protettivi da agenti chimici, usa e getta.

CALZATURE ANTISCIVOLO

 

Regolamentari antiscivolo, con suole in gomma.

SCARPE DI SICUREZZA

 

Con puntale in acciaio per la protezione da pesi e cadute accidentali.

STIVALI

 

In gomma antiacido, per la protezione di lavorazione a bagnato.

SOVRA SCARPA MONOUSO

 

Soprascarpe monouso da utilizzare nelle aree ad alto rischio.

OCCHIALI PROTETTIVI

 

In materiale sintetico, infrangibili, per la protezione degli occhi da schizzi, ecc…

ELMETTI

 

In materiale resiliente e resistente agli urti, per la protezione da pesi e cadute accidentali.

MASCHERINE

 

Facciali, filtranti per polveri.

MASCHERINE MONOUSO

 

Mascherine monouso con ferma-naso, da utilizzare nelle aree ad alto rischio.

GIUBBOTTI SEGNALETICI

 

Colorati e rifrangenti, per le lavorazioni all’esterno.

MASCHERINE MONOUSO

 

Mascherine monouso con ferma-naso, da utilizzare nelle aree ad alto rischio.

CINTURE DI SICUREZZA

 

Muniti di ganci per l’ancoraggio e per la sicurezza in altezza.

CINTURA PORTA ATTREZZI

 

Munite di tasche e ganci per appendere attrezzi di lavorazione.

CAPPELINO E CUFFIE

 

Cappellino contenitivo per capelli, traspirante.
Cuffia antirumore efficiente, ergonomica e tascabile. Forma avvolgente delle coppe e cuscinetti sostituibili.